ADDIO A MARIE FREDRIKSSON DEI ROXETTE

Pubblicato il 10 Dicembre 2019

La cantautrice svedese Marie Fredriksson, conosciuta come la voce femminile del duo pop Roxette, è morta a 61 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro.

Nel 2002, alla cantante è stato diagnosticato un tumore al cervello. Quell’anno fu costretta ad abbandonare la musica, tuttavia, nel 2007, è tornata sul palco.

Marie ha debuttato come solista nel 1984 ed è diventata uno degli artisti svedesi più amati e di successo. Nel 1986 fonda il duo Roxette con Per Gessle con l’obiettivo di portare la sua musica oltre i confini della Svezia e insieme iniziano il loro storico viaggio che negli anni seguenti li renderà una delle più grandi band pop al mondo.

Con oltre 80 milioni di dischi venduti, i Roxette sono, insieme agli ABBA, le due grandi band svedesi che con i loro successi hanno attraversato i confini

L’avanzata negli Stati Uniti ha aperto il mercato pop internazionale per i Roxette, che hanno presto dato seguito al loro successo con una serie quasi infinita di singoli, album da milioni di dollari e tour mondiali della durata di un anno.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background