4 GIORNI DI FERIE IN PIU’ PER CHI NON FUMA

Pubblicato il 17 Gennaio 2020

Secondo quanto riferisce la stampa, la direzione di una società di formazione e logistica che ha sede nel sud-ovest dell’Inghilterra, premierà i suoi dipendenti non fumatori con quattro giorni extra di ferie.

Il capo dell’azienda, alcuni mesi fa aveva dichiarato sui suoi canali social l’intenzione di premiare i lavoratori non fumatori con alcuni giorni di ferie extra. Poiché aveva osservato che i dipendenti fumatori beneficiano di pause fino a 10 minuti per ogni sigaretta fumata. Alcuni di loro, poi, fumano tra le 6 e le 10 sigarette al giorno, il che significa che lavoravano almeno un’ora in meno rispetto agli altri, che restano seduti al loro posto cercando di fare il loro lavoro e per questo l’imprenditore ha pensato di ricompensarli.

Dopo l’annuncio, molti dipendenti hanno dichiarato di voler smettere di fumare in cambio di giorni di ferie extra, anche se il loro capo ha spiegato che non sarà così facile beneficiarne. I lavoratori, infatti, avranno diritto ai giorni extra se riusciranno a smettere di fumare per 12 mesi.


Current track

Title

Artist

Background