INSTAGRAM E’ VERBO

Pubblicato il 7 Settembre 2018

Instagram è verbo.

Non che “to instagram” o, in italiano “instagrammare”, non fosse già ampiamente utilizzato tuttavia senza la certificazione di un qualche importante dizionario si rimane sempre nel dubbio.

E a sciogliere ogni dubbio ci ha pensato Webster, casa editrice che pubblica dizionari fin dal 1830, che ha inserito il nome dell’applicazione sotto forma di verbo.

Così Instagram è entrata a far parte del ristretto gruppo di colossi e società che sono state in grado, negli anni, di influenzare il linguaggio con i loro servizi o prodotti, come Google con “googlare”.

Nella nuova edizione del Webster, oltre ai circa 840 nuovi termini, è stato inserito anche l’aggettivo derivato, cioè, “instagrammabile”, per definire ciò che merita di essere pubblicato e condiviso sul social network.


Current track

Title

Artist

Background