MULTATO DAI VIGILI, BESTEMMIA E PRENDE UN’ALTRA MULTA

Pubblicato il 17 Luglio 2019

Lascia l’auto in un posteggio destinato al carico e scarico merci ma lo fa per troppo tempo rispetto a quello consentito.

Così, per un triestino che si trovava in piazza della Borsa, è scattata la multa. Quando l’uomo è tornato a prendere la macchina e ha visto la multa non l’ha presa bene e ha bestemmiato.  Cosa che, secondo quanto riportano i giornali, ha spinto i vigili urbani a fare un’altra multa all’uomo, stavolta per 102 euro.

Il regolamento di polizia urbana vieta infatti la bestemmia e il turpiloquio nei luoghi pubblici. La bestemmia fino al 1999 era un reato penale, poi è stato depenalizzata ad illecito amministrativo.


Continua a leggere

Current track

Title

Artist

Background