OBBLIGO DEFIBRILLATORI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Pubblicato il 23 Luglio 2019

La Commissione Affari Sociali ha adottato un testo unificato delle proposte di legge presentate in tema di defibrillatori.

Le Pubbliche Amministrazioni saranno obbligate a dotarsi di defibrillatori sulla base di un criterio di gradualità fondato su determinati elementi (tra cui gli orari di apertura al pubblico, l’ubicazione, il bacino di utenza di riferimento, i tempi di arrivo dei mezzi di soccorso). E’ prevista anche l’adozione di un’unica applicazione mobile con interfaccia valida su tutto il territorio nazionale e di software integrati con le Centrali operative regionali del 118 e la possibilità di utilizzo dei defibrillatori, in condizioni di necessità, anche da parte di persone non specificamente formate

La loro presenza sarà obbligatoria anche per gli scali aerei, ferroviari e marittimi, nonché i mezzi di trasporto aerei, ferroviari e marittimi, che effettuano tratte con una percorrenza continuata di una durata di almeno quattro ore.

Ogni anno, negli istituti di istruzione primaria e secondaria, verrà istituita una campagna di sensibilizzazione rivolta al personale docente e non docente, agli educatori, ai genitori e agli studenti, finalizzata a informare e sensibilizzare sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare e sull’uso dei defibrillatori, sulla base dei contenuti e delle indicazioni già previste da enti nazionali e internazionali.


Continua a leggere

Current track

Title

Artist

Background