#OGGIRACCOLGOIO

Pubblicato il 10 ottobre 2018

Nelle giornate del 19 e del 21 ottobre Legambiente organizzerà una serie di eventi che coinvolgeranno scuole e cittadini.

Saranno due giornate dal titolo #oggiraccolgoio.

Un apprezzamento è stato espresso anche dal ministro dell’ambiente Sergio Costa.

#oggiraccolgoio è una tappa della campagna che in occasione della Giornata mondiale della Terra il cui scopo era indicare un uso responsabile della plastica, materiale irrinunciabile per la sua grande versatilità, ma altrettanto dannoso se disperso nell’ambiente: impiega 400 anni a degradarsi e rappresenta più del 60% dei rifiuti.

L’idea è quindi mobilitare cittadini e volontari di Legambiente per pulire 9 città: Torino, Genova, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Palermo.

Venerdì 19 ottobre saranno gli studenti, assistiti da Legambiente, ad armarsi di guanti, sacchi e rastrelli per recuperare i rifiuti: per esempio, la Scuola media statale Pirandello Svevo si occuperà dei giardini pubblici nel quartiere Soccavo a Napoli; le classi dell’Istituto comprensivo Marassi, con la scuola Lomellini e l’Istituto comprensivo Quezzi – Scuola Govi, setacceranno la spiaggia di Punta Vagno a Genova; a Roma ragazze e ragazzi dell’Istituto Frignani ripuliranno il parco accanto alla scuola.

Domenica 21 ottobre, invece, i volontari di Legambiente e chiunque vorrà aderire, potranno dare una mano a bonificare, tra gli altri, il giardino Fabrizio De André a Bari, i giardini di Via Nervesa a Milano, la spiaggia presso il Porticciolo della Bandita a Palermo.

Ma l’appello #oggiraccolgoio è rivolto anche a chi non vive in queste nove città: chi vorrà, il 21 ottobre potrà pulire un tratto di strada davanti casa, un parco pubblico o un monumento dimenticato dagli amministratori pubblici.


Continua a leggere

Notizia Precedente

ARRIVA ATTILA!


Thumbnail
Current track

Title

Artist

Background