INFLUENCER DA MILIONI DI FOLLOWER NON VENDE LE SUE T-SHIRT

Pubblicato il 5 Giugno 2019

Ariana Renee, meglio conosciuta come @Arii, è una influencer molto seguita su Instagram, ha 2.6 milioni di follower, che non sono bastati però a farle vendere 36 t-shirt del suo muovo brand.

Ariana infatti nei giorni scorsi ha pubblicato un post, poi eliminato, in cui scriveva che nonostante averci messo il cuore, aver ingaggiato fotografi e make up artist, la compagnia con la quale lavora non avrebbe prodotto la sua collezione.

Da queste dichiarazioni Arii è passata ad accuse gentili, rivolte a tutti i suoi amici, che non hanno ripostato e supportato il progetto, nonostante lei abbia sempre sostenuto le loro iniziative.

Questa conclusione fa nascere una riflessione sul ruolo dei follower e sul fenomeno influencer ingigantito a tal punto da rischiare di far perdere il valore e gli scopi di queste figure mediatiche.

Ariana pensava sarebbero bastati alcuni post per attivare la sua community, sottovalutando la necessità di una strategia di marketing organizzata ed efficace, indispensabile a qualsiasi livello di business.

Al di là delle strategie di marketing, alla base di questo fallimento ci potrebbe essere anche il fatto che le t-shirt erano talmente brutte che nessuno ha avuto il coraggio di comprarle e, ancora peggio, di metterle.


Continua a leggere

Current track

Title

Artist

Background