LA FERRATA CRENCH

Pubblicato il 10 Settembre 2021

La ferrata Crench, si erge quasi a picco sul lago d’Idro, uno dei laghi della provincia di Brescia.
La particolarità di questa ferrata è che consente quasi ad ogni passaggio percorsi alternativi. Esiste cioè la possibilità di percorrere solo in parte la ferrata e di proseguire su altri sentieri.

La ferrata Crench è stato inaugurata nel 2007, grazie alla passione e all’impegno del Gruppo Sentieri Attrezzati di Idro, e permette di scalare la breve ma pressoché verticale parete del monte Croce di Perlè fino ad arrivare a Punta Pelada. Si supera così un dislivello di 150 metri circa e si raggiungono i 632mt di quota.
Chi raggiunge Punta Pelada può continuare lungo una cresta boschiva che porta ai 778mt della panoramica cima Crench oppure può cominciare la discesa e incontrare una galleria scavata durante la seconda guerra mondiale.

La ferrata Crench richiede una attrezzatura adatta e una certa competenza tecnica. Ma offre, come ogni ferrata, emozioni impagabili: il piacere di superare la paura e la stanchezza, la soddisfazione di sentirsi capaci, la percezione di una intensa concentrazione. Arrivati in cima poi si gode di una vista mozzafiato sul lago.

 

Luisa Maioli
ogni venerdì, dalla trasmissione “L’Ora dei Galli” condotta da Vincenzo Giuliana e Marco Vivenzi dal lunedì al venerdì dalle ore 6.00 alle ore 8.00.

Per commenti o proposte di nuove mete press@vivafm.it


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background