PAPA’ CERCA LAVORO ESTIVO PER PUNIZIONE AL FIGLIO BOCCIATO

Pubblicato il 4 Giugno 2019

Papà Salvatore sta cercando un lavoro per il figlio di 16 anni che non è stato promosso a scuola.

Il messaggio, pubblicato sul gruppo Facebook chiamato Cerco Offro Lavoro Monza e Brianza, è diventato virale per la sua originalità:

Cerco lavoro per mio figlio. Preferibilmente lavoro di fatica anche a 1 euro l’ora, per punizione a seguito di bocciatura. Solo periodo estivo. La retribuzione non è un problema, anche se simbolica andrà più che bene.

Sembra quindi che il genitore abbia deciso di impartire una severa lezione al proprio figlio.

Ironia a parte, c’è chi commenta ricordando che in passato quella del “lavoro estivo” era un valida opportunità per avere una buona indipendenza economica durante le vacanze… lontano dai genitori


Current track

Title

Artist

Background