30 ANNI FA USCIVA “LIKE A PRAYER”

Pubblicato il 3 Marzo 2019

Il 3 marzo 1989 usciva uno dei primi grandi successi di Madonna intitolato “Like A Prayer” che raggiunse la prima posizione nella Billboard Hot 100 e anche nelle classifiche di moltissimi Paesi.

Il successo fu grandissimo al tal punto da spingere la rivista Rolling Stone ad inserirlo tra i 500 migliori brani di tutti i tempi.

Like a Prayer detiene molti record e non solo discografici: infatti è stata la prima canzone di un’artista famosa ad essere utilizzata in uno spot prima di essere pubblicata ufficialmente. La Pepsi firmò con Madonna un contratto di testimonial da 5 milioni di dollari per uno spot da 30 secondi che fu trasmesso il 22 febbraio 1989, durante i Grammy Awards.

Il controverso video dei “Like A Prayer”, che conteneva simboli cattolici, fece esplodere la polemica in cui i gruppi religiosi, l’American Family Association e il Vaticano condannarono la canzone.

Dalla polemica uscì vincitrice MTV perché gli spettatori si sintonizzarono in massa per vedere cosa ci fosse di così sconvolgente nel video. Like a Prayer.

Negli Usa la canzone ha venduto più di due milioni di copie, mentre a livello mondiale ha superato i 5 milioni.

Il brano è stato, ovviamente, oggetto di cover da parte di numerosi artisti. La più fortunata è quella del gruppo franco-olandese Mad’House che la suonò in chiave dance e raggiunse la prima posizione in Austria, Germania, Irlanda e Paesi Bassi.


Current track

Title

Artist

Background