CI SARA’ UN NUOVO FREDDIE MERCURY?

Pubblicato il 23 Giugno 2019

E’ il dubbio del “superamento” che da anni divide i fan dei Queen: può un cantante occupare il posto di Freddie Mercury il quale è considerato uno dei più grandi frontman di tutti i tempi?

Sia Brian May che Roger Taylor sono sempre stati piuttosto chiari: Freddie Mercury è insostituibile.

Alla vigilia del tour americano Brian May è tornato sull’argomento spendendo parole decisamente generose nei confronti dell’ex star di American Idol, Adam Lambert:

Adam può fare tutto quello che faceva Freddie Mercury, e anche di più. Quello che gli chiedi di fare non importa: lui può farlo. Non è Freddie, e nemmeno ha la pretesa di esserlo, ma ha gli stessi mezzi, sa come affrontare il pubblico, lo stuzzica e lo diverte in modo molto naturale, senza pensarci. Adam vive e respira questa roba. Ha molto stile, ma non fraintendetemi: ciò non significa che sia solo forma senza sostanza. E’ una rockstar e un frontman nato: con lui abbiamo una rapporto molto inteso. Lo trattiamo esattamente come abbiamo sempre trattato Freddie

Il prossimo 10 luglio prenderà il via da Vancouver, in Canada, la tranche nordamericana del tour dei Queen, che si compone di venticinque date fino al prossimo 23 agosto e poi la band si sposterà in Australia, Nuova Zelanda, Corea e Giappone.

Al momento non è chiaro se la band, nel 2020, possa tornare in azione sui palchi europei per quello che potrebbe essere “l’ultimo giro” prima della cessazione definitiva delle attività.


Continua a leggere

Current track

Title

Artist

Background