IL PARCO DI MONZA

Pubblicato il 3 Dicembre 2021

Il Parco di Monza è stato realizzato tra il 1805 e il 1808 per volontà dell’imperatore Napoleone Bonaparte che voleva farne una tenuta agricola modello e una riserva di caccia.

Raggiungibile da tre accessi e recintato con un muro lungo 14 km, il Parco di Monza è il parco recintato più esteso d’Europa. Ma risulta suggestivo per altri molteplici aspetti.
Numerose, infatti, sono le costruzioni che possono essere ammirate: dalla Cascina del Sole alla Cascina Fontana, dalla Cascina San Fedele alla Cascina Frutteto.
Straordinaria è anche la vegetazione del parco caratterizzata da alberi plurisecolari: Querce, Sequoie, Faggi, Cedri, Sofore e altro ancora.
Se poi si è fortunati, si possono osservare – diversi a seconda della stagione – gli animali che abitano il parco, ad esempio la volpe rossa, il Tritone crestato italiano, vari esemplari di picchio, il rospo smeraldino.

Insomma, con i suoi 600 ettari di terreno il parco di Monza rappresenta un luogo dove trascorrere intere giornate di esperienze piacevoli!

 

Luisa Maioli
Ogni venerdì, dalla trasmissione “L’Ora dei Galli” condotta da Vincenzo Giuliana e Marco Vivenzi dal lunedì al venerdì dalle ore 6.00 alle ore 8.00.
Per commenti o proposte di nuove mete press@vivafm.it

Fonte immagine: Wikipedia – user: Ashley Pomeroy


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background